eigenfisting

Per parlare di università, politica, attualità e .. dai non diciam cazzate, solo fisting e foto del giusto che dorme..
 
HomeCalendarFAQSearchMemberlistUsergroupsRegisterLog in

primo laboratorio di automatica {riassunto}

View previous topic View next topic Go down
Author Message
pamelona_69




Age : Join date : 2008-11-26 Posts : 330 Location :

PostSubject: primo laboratorio di automatica {riassunto} Thu Dec 04, 2008 8:41 pm

m è giunta voce (nn cito la fonte x privacy} che al secondo compitino è pox che il prof ci chieda una domanda sui suoi laboratori, una cosa banale tipo i videogiochi, ad esempio "chi ha parlato di ciò nel laboratorio tal dei tali?" "di cosa si parlava al laboratorio numero n?".. visto che dubito siano andati tutti ai laboratori e che cmq anke chi c è andato rischia di essersi dimenticato qlc, se facessimo sul forum dei brevi riassunti uno x ogni laboratorio avremmo un buon archivio da rileggere prima degli esami.. ora mi zittisco xkè x ora nn sn mai andato a nessun incontro.. a voi la parola ergo..
Back to top Go down
View user profile
Sarica




Age : Join date : 2008-12-03 Posts : 31 Location :

PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto} Fri Dec 05, 2008 12:57 am

Allora, io ero al laboratorio di oggi ( e tra l'altro sono appena tornata a casa XD) e posso confermare la voce che ti è giunta. Rinaldi ha detto chiaro e tondo che potrebbe mettere una domandina da 1 punto sui laboratori... Quindi concordo con la tua proposta!!

L'unico problema è che ci vorrebbe qualcuno che si prendesse la briga di farli questi riassunti... o pensavi di fare una specie di brainstorming??
Back to top Go down
View user profile
Stee_

avatar


Age : 30 Join date : 2008-12-01 Posts : 134 Location :

PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto} Fri Dec 05, 2008 1:10 am

Sarica wrote:
Allora, io ero al laboratorio di oggi ( e tra l'altro sono appena tornata a casa XD) e posso confermare la voce che ti è giunta. Rinaldi ha detto chiaro e tondo che potrebbe mettere una domandina da 1 punto sui laboratori... Quindi concordo con la tua proposta!!

L'unico problema è che ci vorrebbe qualcuno che si prendesse la briga di farli questi riassunti... o pensavi di fare una specie di brainstorming??

Dato che eri presente all'incontro di oggi, cosa ha detto il sergio? Se vuoi ti dico cosa ha detto il belgiorno (eh purtroppo c'è ancora qualcuno che deve passare fisica).

ps: sarica, tanto lo so che dormivi!
Back to top Go down
View user profile
seitan666

avatar


Age : Join date : 2008-11-26 Posts : 203 Location :

PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto} Fri Dec 05, 2008 1:11 am

penso che se ci fosse qualcuno che ha preso appunti o ha una memoria ben migliore della mia... e sarebbe così gentile da condividere le sue conoscenze con noi... benvenga... ma siccome è improbabile che qualcuno abbia preso appunti visto che non c'era nessuno con quaderni in mano... mi accontenterei, (cosa più probabile) che facendo una specie di brainstorming esca qualcosa di utile..
Back to top Go down
View user profile
Sarica




Age : Join date : 2008-12-03 Posts : 31 Location :

PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto} Fri Dec 05, 2008 1:30 am

Stee_ wrote:
ps: sarica, tanto lo so che dormivi!

Non dormivo!! Stavo solo riposando il cervello XD
Che poi ero talmente attenta che pure Rinaldi se n'è accorto....che vergogna.... chiedi ai "colleghi" domani XD
Back to top Go down
View user profile
Roosters

avatar


Age : Join date : 2008-11-26 Posts : 125 Location :

PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto} Fri Dec 05, 2008 1:52 am

ahahah eh si! (sempre che abbia capito chi sei,visto ke è ancora abb un mistero tra te e stee^^'ops)

Cooooooooooooomunque, visto ke siamo nel topic del primo laboratorio provo a fare un attimo mente locale di quello che disse.
Ha presentato i sistemi non lineari facendo svariati esempi su questi. In poche parole cmq i sistemi lineari sono sistemi matematicamente molto più complessi da studiare e che spesso risultano incerti(anche perchè spesso,anke conoscendo perfettamente la dinamica del sistema, è praticamente impossibile stabilire delle esatte condizioni di stato iniziale)
Inoltre i sistemi non lineari possono tendere a più equilibri,e questi possono essere di diversi tipi, che però non ricordo bene. Mi pare che erano oscillatori, tori, e qualcosa di più complesso(che erano quelli appunto più complessi^^')
boh nn ricordo bene,invito il buon pippo ke so ke prende sempre appunti(l'ho spiato oggi per controllare se ne prendeva eheh) a completare la mia risposta con maggiori dettagli;-)
Back to top Go down
View user profile
Sarica




Age : Join date : 2008-12-03 Posts : 31 Location :

PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto} Fri Dec 05, 2008 2:00 am

Chissà se ci hai preso..... mah!! ^_^

Comunque, purtroppo sul primo laboratorio non posso essere molto utile.... Ricordo solo l'argomento generale e il fatto che si è messo a parlare ad un certo punto della flora batterica intestinale XD
Back to top Go down
View user profile
themida




Age : Join date : 2008-11-28 Posts : 46 Location :

PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto} Fri Dec 05, 2008 10:15 pm

le uniche cose da sapere per la domandina del compito sono:
argomento trattato: sistemmi non lineari
Back to top Go down
View user profile
PsycoYack

avatar


Age : Join date : 2008-11-26 Posts : 267 Location :

PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto} Fri Dec 05, 2008 10:45 pm

Roosters wrote:
ahahah eh si! (sempre che abbia capito chi sei,visto ke è ancora abb un mistero tra te e stee^^'ops)

Cooooooooooooomunque, visto ke siamo nel topic del primo laboratorio provo a fare un attimo mente locale di quello che disse.
Ha presentato i sistemi non lineari facendo svariati esempi su questi. In poche parole cmq i sistemi lineari sono sistemi matematicamente molto più complessi da studiare e che spesso risultano incerti(anche perchè spesso,anke conoscendo perfettamente la dinamica del sistema, è praticamente impossibile stabilire delle esatte condizioni di stato iniziale)
Inoltre i sistemi non lineari possono tendere a più equilibri,e questi possono essere di diversi tipi, che però non ricordo bene. Mi pare che erano oscillatori, tori, e qualcosa di più complesso(che erano quelli appunto più complessi^^')
boh nn ricordo bene,invito il buon pippo ke so ke prende sempre appunti(l'ho spiato oggi per controllare se ne prendeva eheh) a completare la mia risposta con maggiori dettagli;-)
essenzialmente ha parlato di questo? http://home.dei.polimi.it/dercole/fda_gest_como/nonlineare.pdf
Back to top Go down
View user profile
pamelona_69




Age : Join date : 2008-11-26 Posts : 330 Location :

PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto} Sat Dec 06, 2008 2:00 pm

Yack cazzo rispondi che nemmeno c eri a quel laboratorio?
Back to top Go down
View user profile
PsycoYack

avatar


Age : Join date : 2008-11-26 Posts : 267 Location :

PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto} Sat Dec 06, 2008 3:29 pm

se noti la mia era una domanda, retorica, si, ma una domanda. non v'era un filo di certezza nel mio post, quinti taci.
Back to top Go down
View user profile
Sponsored content





PostSubject: Re: primo laboratorio di automatica {riassunto}

Back to top Go down

primo laboratorio di automatica {riassunto}

View previous topic View next topic Back to top
Page 1 of 1

Permissions in this forum: You cannot reply to topics in this forum
eigenfisting :: UNIVERSITA' :: CORSI SECONDO ANNO - 1° SEMESTRE :: FONDAMENTI DI AUTOMATICA -
Forumotion's free forums | © phpBB | Free forum support | Contact | Report an abuse | Forumotion.com